Il Talismano e Supa Strikas consolidano la loro leadership

La terza giornata del FantaCampionato PEFL ha rinforzato il prmato in classifica del Talismano calcio e del Supa Strikas, entrambe le squadre sono a punteggio pieno con 9 punti in classifica e tre vittorie consecutive.

Giuseppe Merrino (Atletico Franconia voto 6,5)

Contro l’ “uragano Talismano” si è dovuto arrendere persino Dio Zlatan, infatti nonostante lo svedese abbia realizzato la sua quarta rete in campionato i veneti di mister Merrino si sono dovuti arrendere ai sardi. A Cagliari i ragazzi di Merrino hanno disputato una buona gara, dove oltre allo svedese si sono messi in luce Lazovic e Orsolini. Adesso dopo questa sconfitta per 4 a 2 toccherà al tecnico veneziano risollevare il morale dei suoi ragazzi, affinchè questo K.O. non abbia ulteriori ripercussioni.  Ridimensionato!

Francesco Loria (G.G.R. voto 6)

Il ritorno di Cristiano Ronaldo si è abbattuto come un ciclone sui biancoscudati di Francesco Loria, che a Pescara hanno subito il loro secondo K.O. stagionale. All’Adriatico i messinesi hanno disputato tutto sommato una gara sufficiente, ma il divario tecnico era troppo ampio per poter permettere ai peloritani di tornare a casa con dei punti in cascina. Le note liete per il futuro dei siciliani sono il primo goal in maglia biancoscudata del serbo Milinkovic-Savic e il buon esordio del croato Nikola Kalinic, ma per fermare i Rangers 1976 occoreva molto di più… Impotente!

Marco Iacono (Iaconaccio voto 5)

Dopo il pareggio casalingo ottenuto contro la G.G.R. i ferraresi non sono riusciti a ripetersi in trasferta a Parma, e così i nerazzurri di mister Iacono si sono dovuti arrendere alla rabbia dei Nano Boys. Contro i parmensi i nerazzurri non sono mai riusciti ad essere pericolosi e soprattutto in difesa sono stati commessi gravi errori. Non a caso è finito sotto il ciclone della critica il difensore camerunense N’Koulou. Unica nota lieta in una giornata nera per i colori nerazzurri è la buona prova del difensore Mancini. Involuto!

Salvatore Galletta (G.G.R. voto 8,5)

Nonostante l’assenza della sua stella Lukaku, Il Talismano ha ottenuto la sua terza vittoria consecutiva, sconfiggendo in casa l’Atletico Franconia, grazie ad una splendida vittoria per 4 a 2. Senza il numero 9 belga è toccato al Gallo Belotti trascinare i rossoblu alla vittoria, e il numero 10 non ha tradito le aspettative siglando la sua quarta rete in campionato in tre partite. Oltre al centravanti della Nazionale, hanno destato un’ottima impressione contro i veneti il difensore Spinazzola e il centrocampista Kessié. Continuando così sarà dura per tutti contrastare l’ “Uragano Talismano”Incontrastabile!

Matteo Borioli (Mojito United voto 4,5) – Il peggiore della settimana

La grande delusione della terza giornata è stata senza alcun dubbio la performance del Mojito United, che si è dovuto arrendere in casa ad un sempre più sorprendente Supa Strikas (0-2). Contro i gialloneri non ha funzionato proprio nulla in casa etnea, e certamente l’assenza di capitan Immobile non è sufficiente per giustificare una debacle del genere. A dir poco imbarazzanti le prestazioni del difensore Di Lorenzo e del belga Mertens. Inoltre a complicare il compito dei suoi ragazzi ci ha messo del suo anche il tecnico Borioli, escludendo dall’undici titolare i calciatori Barak e Bremer.   Irriconoscibile!

Salvatore Guerrera (Nano Boys voto 7)

Dopo aver ricevuto la palma del Il Peggiore della Settimana mister Guerrera e i Nano Boys rialzano la testa aggiudicandosi per 2 a 0 il derby emiliano con lo Iaconaccio, e conquistando così i primi tre punti stagionali. Protagonista assoluto del derby è stato il colombiano Muriel che ha realizzato la doppietta decisiva per abbattere i nerazzurri. Oltre al combiano va menzionato Joao Pedro, che sembra ormai essere già perfettamente integrato negli schemi gialloblu. Prova d’orgoglio!

Gaetano Loria & Sergio Sorbello (Rangers 1976 voto 9) – Il migliore della settimana

Rientra Cristiano Ronaldo e non a caso i Rangers 1976 conquistano la loro prima vittoria stagionale. Con il loro capitano i pescaresi cambiano pelle e ritrovano la verve perduta. Oltre al capitano, autore di una fantastica doppietta, contro i messinesi sono piaciuti parrecchio Morata e Simy che hanno messo in seria difficoltà la difesa siciliana. Il compito del tridente offensivo schierato da Gaetano Loria è stato facilitato anche dalle buone prove di Mkhitaryan e Zaccagni, che hanno assistito alla grande l’attacco biancazzurro. CR7 is back!

Marco Morales & Nino Mostaccio (Supa Strikas voto 8)

La “Scuola del Fantacalcio” dopo aver messo K.O. la famiglia Loria ha conquistato la sua terza vittoria consecutiva. Il Supa Strikas, infatti, è riuscito a sconfiggere in trasferta anche il Mojito United, superando così l’esame di laurea. A Catania sono state determinanti le prove di Soriano e degli attaccanti Lapadula e Pedro, che hanno trascinato alla vittoria i siciliani. Grazie a questo exploit i gialloneri si confermano in vetta alla classifica con 9 punti, in compagnia del Talismano. Da matricola a piacevole realtà…

francescoloria
Novembre 7, 2020
Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *