Lukaku lancia in orbita Il Talismano. È fuga?

La quinta giornata ha decretato Il Talismano calcio come nuova capolista solitaria del FantaCampionato PEFL. I sardi, infatti, sono riusciti a sconfiggere in casa per 2 a 0 la G.G.R, e grazie alla contemporanea sconfitta del Supa Strikas subita contro i Nano Boys (2-1), i ragazzi di mister Galletta si ritrovano solitari in vetta alla classifica con 13 punti.

Giuseppe Merrino (Atletico Franconia voto 6,5)

Dopo due sconfitte consecutive l’Atletico Franconia di Giueppe Merrino ritrova il sorriso, grazie alla vittoria ottenuta in casa contro lo Iaconaccio per 2  a 0. La vittoria è arrivata nonostante mister Merrino abbia commesso parecchi errori nel corso della gara contro i nerazzurri, infatti il tecnico veneto ha escluso contemporaneamente dall’undici titolare Berardi, Orsolini e Sanchez. Al solito a togliere le castagne dal fuoco al tecnico veneto ci ha pensato Zlatan Ibrahimovic, che ha realizzato la doppietta decisiva per superare l’ostacolo Iaconaccio. Con questa doppietta lo svedese si ritrova in vetta alla classifica marcatori con 6 reti. A mister Merrino non resta che cantare la canzone “Per fortuna Zlatan c’è…”

Francesco Loria (G.G.R. voto 5) – Il peggiore della settimana

Prosegue la crisi dei biancoscudati di Francesco Loria, che a Cagliari hanno subito la loro terza sconfitta consecutiva. In Sardegna la G.G.R. non è mai riuscita ad impensierire seriamente la capolista della PEFL, e invece di reagire ai colpi di Lukaku e compagni i peloritani si sono lasciati trascinare dagli eventi accettando passivamente la quarta sconfitta in cinque gare. E adesso la situazione in casa G.G.R. è nuovamente tragica. Unica nota positiva è il rientro del vice capitano Miguel Veloso, che è stato l’ultimo ad arrendersi fra i suoi. In profonda crisi!

Marco Iacono (Iaconaccio voto 5,5)

Ancora orfano del suo leader Edin Dzeko lo Iaconaccio di mister Iacono non è riuscito a contrastare lo strapotere di Zlatan Ibrahimovic e dell’Atletico Franconia, e così a Venezia è giunta la quarta sconfitta in cinque giornate di campionato. La nota più positiva della trasferta in laguna è stata la prestazione di Boga, che finalmente a Venezia è riuscito a mettere in mostra il suo talento. Adesso toccherà al tecnico nerazzurro riuscire a risollevare le sorti del suo club, ultimo in classifica in condominio con la G.G.R. con un solo punto conquistato in 5 partite. Periodaccio!

Salvatore Galletta (Il Talismano voto 8)

Torna Lukaku e non a caso Il Talismano batte la G.G.R. e balza solitario in vetta alla classifica. Il grande protagonista della vittoria ottenuta contro i siciliani è proprio il centravanti belga, che ha realizzato la doppietta decisiva che ha permesso di avere la meglio sui messinesi per 2 a 0. Con questa doppietta il numero 9 belga raggiunge nella classifica marcatori il compagno Belotti, alle spalle dello svedese Ibrahimovic. Oltre al bomber rossoblu contro la G.G.R. hanno destato un’ottima impressione il difensore Spinazzola e l’attaccante BarrowLeader!

Matteo Borioli (Mojito United voto 6,5)

Al Mojito United non è bastato il ritorno di capitan Immobile per riuscire a contrastare l’egemonia di Cristiano Ronaldo, infatti i ragazzi di mister Borioli si sono dovuti arrendere in casa a CR7 e compagni, subendo così la seconda sconfitta stagionale. È un vero peccato perché gli etnei hanno disputato una buona gara ed è stato proprio il numero 17 a mettersi in evidenza siglando una rete ed un assist. Oltre al capitano sono piaciuti contro i Rangers 1976 il belga Mertens e il difensore Nuytinck. Vittima sacrificale!

Salvatore Guerrera (Nano Boys voto 7,5)

Prosegue il momento d’oro di Demolition Man mister Guerrera, infatti i Nano Boys hanno ottenuto in casa la loro terza vittoria consecutiva superando in casa un ostacolo non facile come quello rappresentato dal Supa Strikas. Grazie a questo successo i Campioni d’Italia si confermano terzi in classifica, appaiati insieme ai Rangers 1976, a quattro punti dalla capolista Talismano. La vittoria contro i siciliani è stata ottenuta grazie ad una prestazione corale di ottima fattura, dove oltre a Martinez, autore del secondo goal in campionato, si sono messi in luce il portiere Consigli, i difensori Hernandez e Romero, e il centrocampista Candreva. Magic Moment!

Gaetano Loria & Sergio Sorbello (Rangers 1976 voto 9) – Il migliore della settimana

Per la terza settimana consecutiva la palma del Migliore della settimana spetta di diritto alla coppia dei manager alla guida dei Rangers 1976, composta da Gaetano Loria e Sergio Sorbello. Nelle ultime tre partite gli abruzzesi hanno raccolto 9 punti realizzando 11 goal e subendone 3. Una macchina da goal sensazionale trascinata da Cristiano Ronaldo, che contro il Mojito United ha realizzato una doppietta, raggiungendo quota 4 reti nella classifica marcatori. Oltre al capitano biancazzurro sono piaciuti De Paul e Mkhitaryan, oramai divenuto pedina chiave dello scacchiere dei Rangers 1976.  Straripante!

Marco Morales & Nino Mostaccio (Supa Strikas voto 6)

Dopo aver collezionato quattro risultati utili consecutivi (3 vittorie e 1 pareggio) lo Supa Strikas subisce la sua prima sconfitta stagionale, in trasferta contro i Campioni in carica dei Nano Boys. A Parma i siciliani hanno disputato una buona gara, ma la solidità e la maggiore esperienza dei canarini hanno fatto la differenza. La coppia Morales & Mostaccio, però, può rimanere soddisfatta della prestazione dei suoi, in particolare di Correa e Cuadrado. Incidente di percorso!

francescoloria
Novembre 27, 2020
Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *